Inauguro

Se non sai cos’è, non te lo dico.

La sottosezione Angoscia, dopo avere dato orribilmente vita a Goliardia. Cosa verrà fuori, non è dato far sapere adesso. Per ora non serve tu apra il link alla categoria: non contiene ancora nulla, ma presto, senza che tu possa fuggire, ti perseguiterà nel sonno. Sarà come la Legge di Murphy: ogni volta, l’incubo dovrà ancora arrivare a frullarti le meningi. Dai, sono solo una simpatica zuzzurellona che non avrà niente di meglio da fare, perché farà del suo peggio. Cordialità.

Verrà la morte e avrà i tuoi occhi
[ raccolta di poesie di Cesare Pavese ].

35 pensieri su “Inauguro

  1. tu sei un tesoro Irene! super! ..ma io mi perdo in tutte queste pubblicazioni..porta pazienza! leggerò con piacere le tue poesie….poi per il resto…se riuscirò, perchè è come entrare in un mondo a parte…un abbraccio carissima ! vedi che mi sto riprendendo?

Rispondi