Torno e mi ripresento

« Vado a cercare la bellezza, perché non so dove l’ho messa. »

Come si è notato, sono di nuovo attiva, paraponziponzipò. Ringraziando chi mi ha attesa non per finta, ripropongo una serie di domande a cui rispondere che circolano in rete, trovate in un altro blog.

Qual è lo scopo del tuo blog?

Nessuno, che bello! Davvero. La nota felice è aver incontrato le penne virtuali di persone con cui condividere ritagli e interessi.

Su cosa si concentra maggiormente il tuo blog?

Poesie, le mie, ma conto di allargare gli argomenti. Il tempo è poco e la mia timidezza, con la stranezza, mi limita.

Quanto tempo ti ci vuole in media per scrivere un articolo?

Dipende, anche dal tipo di articolo. Per scrivere una poesia, a volte impiego ore, che sottraggo sorridendo. Quasi sempre cestino tutto e non pubblico. Questo articolo richiederà dieci minuti.

Come ha reagito la tua famiglia alla tua decisione di aprire un blog?

Come davanti a una mosca in una minestra riscaldata.

Qualcuno ti chiede se guadagni col blog? Cosa rispondi?

Avevo messo, mesi fa, una pagina per le donazioni, rimossa: serviva a contare quelli che avrebbero osato offrirmi un caffè immaginario. Ho racimolato qualche osso, dopo la pubblicazione degli ultimi miei ebook, nel luglio: anonimi che mi hanno apprezzata così tanto da non volersi limitare al commento e al tremendo mi piace.

C’è un argomento di cui vorresti scrivere sul blog, ma non puoi?

Sì.

Qual è un luogo dove sogni di andare?

Sulla luna, letteralmente e letterariamente.

Il blog ha cambiato la tua vita nel complesso?

Non ho mai definito la mia vita, prima, durante e dopo il blog. Mi piace credere di essere una nuvola.

Studi, lavori o svolgi altre attività oltre al blog?

Studio all’università.

Tre cose a caso su di te.

Mi chiamo Irene, il mio cognome è Rapelli e in una vita passata credo di essere stata un gatto malefico.

Il tuo post preferito tra quelli che hai scritto.

È la poesia: Frecciata. Sto ancora ridendo inesauribilmente, da sotto i baffi tintinnanti.

30 pensieri su “Torno e mi ripresento

  1. Bentornata!!! 😃 Bellissima intervista, mi sono rivista tantissimo! Sono molto timida e a volte fatico a pubblicare i miei post, col tempo sto imparando ad essere più attiva, a volte mi vergogno anche a parlare 🙂
    Complimenti per il tuo meraviglioso blog, adoro le tue poesie!

  2. e finalmente ritornata!!!…finito di battere la fiacca come si suol dire :-)…scherzi a parte carina questa autointervista…e poi le risposte son facili quando si conoscono le domande :-)

Rispondi